RSS Feed

#Leaveamessage 2012 – Spread the Love!

pooh Ognuno ha i guru che si merita. Io ho l’orsetto Pooh. E come insegna il mio guru, l’amore lo senti. Ma l’amore lo puoi anche leggere, e trovare sotto forma di bigliettino… Per il secondo anno consecutivo, su iniziativa di Chiara, torna Leaveamessage. L’anno scorso partecipai per interposta persona – MammAurora nelle vesti di moderno Mercurio su mie direttive lanciava dal balcone di camera palloncini forieri di scritte endorfine-booster, dal momento che io ero reduce dall’operazione che si è portata via qualche strato di cornea e tutta la mia miopia. Quest’anno invece (oh, gioia!) ci vedo proprio bene, e ho già qualche idea in mente…

Per sapere di che cosa si tratta, nel caso ancora non conosceste Leaveamessage, come funziona o come fare per partecipare vi rimando al post di Chiara, oppure a quello di Carolina. Di mio ci aggiungo solo che quest’anno sono davvero felice di sapere che Leaveamessage sostiene l’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze (se sono viva, sana, e bloggante, lo devo anche a loro; magari un giorno vi racconto questa storia). Insomma, l’idea di base è semplice: scrivete unodiecicento bigliettini con altrettanti pensieri positivi, e lasciateli dove altri li possano trovare. Poi ci sono tutta una serie di corollari: potete condividere online i vostri pensieri felici, potete twittare il luogo dove lasciate i bigliettini per farli trovare più facilmente, potete postare su Instagram degli scatti che narrino le vostre imprese, l’importante è una cosa sola: Spread the Love!messagebar2012

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: